International Conference 
 Rome 17th October 2015
 International Conference 
 Rome 17th October 2015
 Williams Family Day 
 Tarquinia 18th October 2015

Lettera di Benvenuto del Presidente dell'AISW Onlus

Cari Tutti,

l’Associazione Italiana Sindrome di Williams (AISW Onlus) è lieta di invitaVi alla Conferenza Internazionale "Harmonize Williams Syndrome in Europe" che si terrà a Roma il 17 ottobre 2015 presso l’Aula Magna della Pontificia Università Lateranense. Questa conferenza, che si terrà in occasione dei 15 anni dalla istituzione delle FEWS, avrà come obiettivo la divulgazione delle conoscenze sulla Sindrome di Williams, e si propone come punto di incontro per le famiglie e gli operatori del settore.

La conferenza si incentrerà sulle recenti progressi sulla biologia molecolare e sugli aspetti clinici, neuropsicologici, terapeutici e endocrinologici della Sindrome di Williams.

Le associaizoni Europee sulla Sindrome di Williams relazioneranno sulle loro attività.

La lingua ufficiale della conferenza sarà in inglese con la simultanea traduzione in italiano.

Il giorno dopo la conferenza, domenica 18 ottobre vi sarà anche l’incontro dei genitori e familiari "Real Fun Surrounded by Nature"presso il Parco Avventura di Tarquinia.

In questa giornata, mentre i ragazzi si diletteranno nelle attività ludiche del parco, i genitori troveranno diversi punti di incontro dove parlare e scambiare esperienze e buone pratiche.

Invito tutte le famiglie a diffondere la notizia tra tutti gli operatori sanitari, insegnanti e terapisti ed invitarli a partecipare all’evento.

                                                                                                                        Il Presidente AISW Onlus

                                                                                                                               Leopoldo Torlonia


Lettera di Benvenuto del Presidente della FEWS

Carissimi,

Vorrei dare il benvenuto a ciascuno dei partecipanti alla Conferenza Internazionale "Harmonize Williams Syndrome in Europe". Si tratta di un evnto molto importante per la comunità della SW, per continuare a crescere, per lottare con ogni sforzo affinché si migliori la qualità della vita di tutte le persone con la SW e le loro famiglie.

Il mondo della SW è una zona di sfide, ma allo stesso tempo è una zona unica, piena di amore, musica, sorrisi, amicizia. Eventi come questo aggregano le persone di buona volontà con il fine di rendere possible la cooperazione e il progresso. Dovremmo essere tutti molto orgogliosi di dove siamo oggi e entusiasti di dove stiamo andando.

A nome della Federation of European Williams Syndrome (FEWS), vorrei ringraziare L’associazione Italiana Sindrome di Williams per questa Conferenza, per questa occasione di incontro e scambio di informazioni, esperienze e storie di vita. Inoltre, vorrei ringraziare la loro partecipazione dal suo inizio al progetto FEWS e guardare avanti per la nostra continua crescita insieme.

Vorrei dare il benvenuto a tutti gli oratori e li ringrazio per aver dedicato del tempo nel tentativo di utilizzare la scienza al servizio dei nostri figli, per condividere con noi i risultati del loro lavoro e, quindi, per dare speranza a tutte le nostre famiglie di SW

Auguro a tutti voi una conferenza molto piacevole e fruttuosa.

                                                                                                                        Il presidente dela FEWS

                                                                                                                                Camelia Lazar